1 aprile 2014

In my mailbox

Buonasera a tutti! :)

Come promesso, quest'oggi vi avrei parlato dei miei ultimi acquisti libreschi. Se li avete letti mi piacerebbe molto che commentaste fornendomi la vostra opinione in merito a questi libri :)

Ma iniziamo subito!! salterò solo La morte delle api di Lisa O'Donnell perchè ve ne ho già parlato ieri. Dovrebbe arrivarmi a breve ed inizierò a leggerlo immediatamente, di conseguenza aspettatevi una recensione :)

Il primo libro che vi presento è La quinta onda di Rick Yancey, uno young adult che arriverà assieme al romanzo della O'Donnell. In realtà non avevo intenzione di acquistare altri romanzi, ma questi li attendevo da tempo e non ho saputo resistere. Se ricordate bene, qualche mese fa ho letto POD - Perle di orrore e distruzione di Stephen Wallenfels, un altro romanzo che consiglio agli amanti del genere (Wallenfels ti muovi a fare uscire il seguito????).
Così come POD, anche La quinta onda fa parte di quella che sarà una  trilogia incentrata sugli alieni, uno dei miei temi preferiti in assoluto, nonostante io sia letteralmente terrorizzata dagli omini extraterrestri ed abbastanza deficiente da leggere/guardare qualsiasi cosa li riguardi.

Su Booksblog trovate quattro interessanti mini-clip dedicati alle quattro relative "onde" che si abbattono sulla terra (no elettricità, terremoti e tsunami, epidemie portate dagli uccelli, alieni cacciatori ed infine la quinta onda...). Non vedo l'ora di leggerlo!!!!

 La trilogia sarà composta da:
  1. The 5th Wave, 2013 (La quinta onda, 2014)
  2. The Infinite Sea, 2014
  3. Terzo romanzo, prossimamente

Sinossi

Dopo la prima onda, è rimasto solo il buio. Dopo la seconda, ce l’hanno fatta solo i più fortunati. Alla terza, sono sopravvissuti solo i più sfortunati. Dopo la quarta, vale solo una regola: non fidarsi di nessuno.
Ora è l’alba della Quinta Onda e in un tratto desolato di strada Cassie scappa dagli Altri. Esseri che umani sembrano soltanto e vagano per le radure uccidendo chiunque incontrino. Costringendo gli ultimi sopravvissuti sulla Terra a scappare. Restare soli significa restare vivi. Ne era convinta Cassie, prima di incontrare Evan Walker. Seducente e misterioso, Evan Walker è la sola speranza che rimane a Cassie di ritrovare suo fratello o almeno di salvare se stessa. Ma Cassie ora deve scegliere tra verità e disperazione, tra coraggio e resa, tra vita e morte. Arrendersi o combattere.

Seguono due acquisti anch'essi non pianificati (ma non mi dire!!). Ero semplicemente andata a prendere da mangiare take-away e mi sono attardata in libreria per ingannare il tempo dell'attesa. Avere cinema-ristorante-libreria situati strategicamente come vertici di un triangolo a pochi passi l'uno dall'altro può essere controproducente :D


Il secondo libro è Quando dio era un coniglio di Sarah Winman. Ho letto opinioni contrastanti in merito a questo romanzo, ma dal momento che mi incuriosiva e che era scontato non ho potuto rimandare l'acquisto.

Sinossi

Questa è la storia di Elly, della sua famiglia, del suo universo. Tutto comincia all'inizio degli anni Settanta, siamo in Inghilterra e la piccola Eleanor comincia a scoprire il mondo, ricco di cose belle (come la sua amichetta Jenny Penny) e cose meno belle (come le attenzioni che le rivolge un anziano vicino). Poi c'è il coniglio che le ha regalato il fratello Joe e che lei ha chiamato "dio", ma questa è un'altra storia. La vita familiare è arricchita dalla presenza della zia Nancy, attrice, dagli amori non ortodossi per l'epoca, piena di glamour e di tempestose relazioni. Ma tutto cambia quando il papà vince un sacco di soldi e trasferisce l'intera famiglia in una casa in campagna in Cornovaglia che diventerà anche un Bed & Breakfast. Questo non farà che rendere ancor più variopinto e divertente il mondo di conoscenze che gravitano intorno a Elly e ai suoi. Sono passati più di trent'anni, Eleanor è cresciuta e il suo mondo con lei, e quando il fratello sparisce nel crollo delle Twin Towers a NY l'11 settembre, tutto sembra andare in pezzi. Ma quando, dopo settimane, Joe ricompare del tutto privo di memoria il compito di Eleanor sarà ricostruire il delicato e tenerissimo tessuto di ricordi, rapporti ed emozioni che ha costituito la vita di entrambi i fratelli e della loro famiglia.


Mentre stavo per recarmi alla cassa, ho notato che i romanzi della serie I segreti di Nicholas Flamel l'immortale erano in sconto (weeee!!), così mi sono subito regalata il primo volume ovvero L'alchimista. Sto iniziando diverse saghe, sarà meglio mettere in piedi la relativa sezione su questo blog, in modo da tenere traccia di quelle iniziate e di quelle che devo assolutamente leggere :)

Sinossi

Nicholas Flamel nacque a Parigi ii 28 settembre 1330. E considerato il più grande alchimista del suo tempo e si dice abbia scoperto la formula della vita eterna. E morto nel 1418. Ma la sua tomba è vuota. Nicholas Flamel è ancora vivo, grazie all'elisir di lunga vita che da secoli produce nel suo laboratorio. Il segreto della formula tuttavia è custodito in un libro preziosissimo che ora si trova nelle mani del malvagio dottor John Dee. Secondo la profezia, solo due giovani gemelli dall'aura d'oro e d'argento possono recuperarlo. Nella San Francisco del ventunesimo secolo Josh e Sophie dovranno battersi contro golem, creature mitologiche e divinità leggendarie emerse dai confini del tempo per difendere il volume.


Qualche giorno fa mi sono finalmente decisa a mettere le mani su Dio di illusioni di Donna Tartt. Come forse saprete, sono una fanatica di qualsiasi romanzo si svolga all'interno di scuole o college (L'allievo, La fabbrica del male, Ingraham, La scuola dei giochi segreti, Una buona scuola...) e questo volume non poteva mancarmi. Prossimamente acquisterò anche gli altri libri di questa autrice che, a detta di molti, è davvero capace :)

Sinossi

Un piccolo raffinato college nel Vermont. Cinque ragazzi ricchi e viziati e il loro insegnante di greco antico, un esteta che esercita sugli allievi una forte seduzione spirituale. A loro si aggiunge un giovane piccolo borghese squattrinato. In pigri weekend consumati tra gli stordimenti di alcol, droga e sottili giochi d'amore, torna a galla il ricordo di un crimine di inaudita violenza. Per nascondere il quale è ora necessario commeterne un altro ancora più spietato...

E questi sono i miei ultimi acquisti, o quantomeno quelli che ricordo dal momento che a volte mi lascio andare a sessioni di shopping tali da mettere a dura prova la mia memoria. Sono una pazza, lo so :D

0 commenti:

Posta un commento

Per favore lascia un commento :) In alternativa puoi contattarmi via e-mail Grazie!

Ti va di interagire?


Diventa follower!

Seguimi su Facebook

Archivio del blog

Blogroll

Dove acquisto?

Ultimi commenti



I visitatori