17 dicembre 2013

Teaser Tuesday: avventure di un medico 24enne in un paesino sperduto nel nulla

 ... Quando nessuno vede, si può essere se stessi.


Buonasera a tutti! oggi è Martedì, il che può significare soltanto una cosa: TEASER TUESDAY!
Purtroppo vado di fretta (domattina devo correre a Bologna a verbalizzare un esame che mi scade) quindi non vi riporterò le regole che tanto ormai conoscete a memoria. Ho deciso di seguire un blog americano e riportare ogni volta almeno due citazioni. Spero che la cosa vi piaccia :)

Un bacione a tutti!!!!

http://amzn.to/1gq7B4R
Titolo del libro: Appunti di un giovane medico
Autore: Michail A. Bulgakov
Disponibile su: Amazon

«E' stata proprio un'operazione brillante, dottore».
Pensai che ridesse di me, e la guardai storto, tutto arcigno. Poi si spalancò la porta, arrivò un po' di fresco. Portarono fuori Lidka avvolta in un lenzuolo, e subito sulla porta apparve la madre. Aveva gli occhi di un animale selvatico. Mi domandò:
«Allora?».
Quando udì il suono della sua voce, il sudore mi scorse lungo la schiena, e solo allora capii che cosa sarebbe successo se Lidka fosse morta sul tavolo operatorio. Ma con voce molto pacata le risposi:
«Sta' tranquilla. E' viva. E spero che vivrà. Solo che, finchè non toglieremo il tubicino, non dirà una parola, dunque non preoccupatevi»

Per chi ha seguito l'omonima serie TV interpretata da Daniel Radcliffe, quello appena riportato è l'episodio della tracheotomia sulla bambina la cui madre non acconsentiva all'operazione.

 Si calmò e in un sussurro, come in segreto, mi disse, e i suoi occhi divennero senza fondo:
«E' caduta nella gramola...» 
«Nella gramola... nella gramola?...»  domandai. «E che cos'è?»
«Il lino, maciullavano il lino...signor dottore...» spiegò Aksin'ja in un sussurro, «la gramola... ci maciullano il lino...»
"Ecco, ci siamo. Ecco. Oh, perchè sono venuto qui!" pensai terrorizzato.
«Chi?»
«Mia figlia» rispose lui in un sussurro, e poi gridò «Ci aiuti!». Si gettò nuovamente a terra, e i capelli tagliati a caschetto gli ricaddero sugli occhi.

http://amzn.to/1gq7B4R
Questo passaggio si riferisce invece alla truculenta scena dell'amputazione, una parte che -vi devo confessare- ho guardato con le mani sugli occhi :)

Ho quasi terminato il libro ed a breve spero di riuscire a recensirlo per voi. Per il momento posso dirvi che l'ho apprezzato molto e che la serie TV da cui è tratto si è rivelata essere molto fedele :)

A presto!!!! e se avete letto questo romanzo o visto la serie TV, fatemi sapere se vi sono piaciuti, mi raccomando (lo sapete che sono una curiosona nata!!) 

0 commenti:

Posta un commento

Per favore lascia un commento :) In alternativa puoi contattarmi via e-mail Grazie!

Ti va di interagire?


Diventa follower!

Seguimi su Facebook

Archivio del blog

Blogroll

Dove acquisto?

Ultimi commenti



I visitatori