29 settembre 2013

Dal libro al grande schermo: una domanda

Buona Domenica a tutti, soprattutto a chi (come me) ha fatto le ore piccole con un libro tra le mani. Adoro leggere al Sabato sera, a notte fonda, quanto tutto tace ed io posso immergermi tra le pagine di un romanzo senza dover tenere d'occhio l'orario, tanto il giorno dopo si dorme fino a tardi :)

Mi piacerebbe inaugurare una nuova rubrica, una sorta di domanda settimanale o qualcosa del genere. Stiamo organizzando il blog, siamo piene di nuove idee e spero di dare vita a qualcosa di simpatico.
Ad ogni modo, mettiamo da parte le chiacchiere e cominciamo subito con la domanda che mi interessava porvi quest'oggi, va bene?


Domanda #1: quale libro vi piacerebbe fosse trasposto in un film? perchè?


Per quanto mi riguarda, ecco qualche titolo:
  1. Il cavaliere d'inverno (Paulina Simmons), fatto come si deve ci troveremmo di fronte ad una sorta di "Via col vento" ovvero una storia d'amore che muove i propri passi in un periodo storico difficile e tormentato dalla guerra
  2.  Middlesex (Jeffrey Eugenides), lo sto ancora leggendo ma ho un debole per le saghe famigliari e credo che questo romanzo si presterebbe ad un'eventuale trasposizione cinematografica
  3. Hamburger e miracoli sulle rive di Shell Beach (Fannie Flagg), in assoluto il mio libro preferito, un romanzo che consiglio caldamente a chiunque e che da anni ed anni spero venga trasformato in un film. Lo adoro ed ho perso il conto di quante volte è finito sul mio comodino per una rilettura.
  4. La stella nera di New York (Libba Bray), così potrei sperimentare ancora una volta l'attesa quando si tratta del prossimo capitolo di una saga e poi l'ambientazione sarebbe il massimo, stiamo parlando degli anni '20 e di un tocco di horror/paranormale!
  5. Il guardiano dei demoni (Peter V. Brett), un fantasy non poteva mancare, ma è già tanto se riusciremo a mettere le mani su una traduzione in italiano del prossimo volume di questa saga
Mi rendo conto che forse non avrei dovuto porre questa domanda, ho tremila titoli che mi ronzano in testa ed è meglio se mi fermo, almeno per il momento.

E voi che cosa suggerite? fatemelo sapere!! :)

8 commenti:

  1. Anche io ieri sera mi sono dedicata un po' alla lettura in compagnia di una tisana ai frutti rossi *____*
    I libri che hai citato non li conosco, a parte "Il cavaliere d'inverno" e "Middlesex", e ti confesso che se li trasponessero davvero al cinema sarei la prima ad andarli a vedere! In particolare dal primo penso si potrebbe trarre un film grandioso.
    Io suggerirei anche "The Immortal Rules" di Julie Kagawa, "Pushing the Limits" di Katie McGarry e "Storia catastrofica di te e di me" di Jess Rothenberg, libri letti un po' di tempo fa che ho adorato.
    Ciao Ilaria :)

    RispondiElimina
  2. Eheh io non conosco i romanzi che hai citato ma me li sono segnata, forse non tutti lo sanno ma ho sempre con me un quaderno in cui segno titolo ed autore dei libri che desidero acquistare (ciascuno contrassegnato da un simbolo e/o colore, come le saghe, libri sull'olocausto ecc...) ^^

    Concordo su "il cavaliere d'inverno", un romanzo che mi è stato consigliato da un'amica e che ho divorato nel giro di un paio di giorni. Ho acquistato da poco il seguito e non vedo l'ora di leggerlo. L'unico "problema" è che un'eventuale trasposizione dovrebbe condensare tre volumi in un unico film e ci sarebbero numerosi tagli, a meno che non si decida di suddividerlo in più film :)

    RispondiElimina
  3. Il cavaliere d'inverno *__* è magnifico, stavano decidendo se farne un film o una serie tv comunque erano intenzionati a produrlo *A*
    Per quando mi riguarda vorrei vedere al cinema anche Delirium di Lauren Oliver (non mi ricordo se già avevano deciso o meno di farlo), Sugar daddy di Lisa Kleypas, Il giardino dei nuovi inizi di Nora Roberts, La cacciatrice di anime di Darynda Jones, Matched di Ally Condie...

    Comunque mi segno in wish quello di Fannie Flagg, sembra carino!

    RispondiElimina
  4. Sugar Daddy è nella mia wishlist, se mi dici che merita lo sposto tra quelli contrassegnati con "alta priorità" :D

    Oddio che magnifica notizia, film o serie TV non ha importanza, vorrei solo che qualche regista competente mettesse mano ad una trasposizione de "Il cavaliere d'inverno". Dovrei rileggerlo per individuare attori adatti :)

    RispondiElimina
  5. Cavaliere... Shura... Alexander... *si scioglie*

    RispondiElimina
  6. Voi che attore ci vedreste nella parte di Shura?

    RispondiElimina
  7. Io alla fine resto sempre delusa dagli attori delle trasposizioni cinematografiche...
    l'unico caso finora azzeccato è quello di Charlie nelle sfmature, ma non si può certo dire che il suo alter-ego cartaceo mi sia piaciuto un gran che.

    Io per il Cavaliere d'inverno preferirei il film, con le serie alla fine fanno sempre troppi cambiamenti rispetto all'originale (vedi True Blood che è diventata una cosa completamente diversa dai libri).

    RispondiElimina
  8. Si anche io generalmente preferisco i film e pensare che invece stanno dando vita a una miniserie per la saga "Outlander" della Gabaldon :|

    RispondiElimina

Per favore lascia un commento :) In alternativa puoi contattarmi via e-mail Grazie!

Ti va di interagire?


Diventa follower!

Seguimi su Facebook

Archivio del blog

Blogroll

Dove acquisto?

Ultimi commenti



I visitatori